Quando andare a Malta: il clima dell’isole ed i migliori periodi per visitarla

Se stai pianificando una visita a Malta, potresti chiederti qual è il momento migliore per visitare questa splendida isola nel cuore del Mediterraneo. Malta è una destinazione che può essere visitata tutto l’anno, ma ci sono periodi in cui le condizioni climatiche, le attività e l’afflusso turistico rendono l’esperienza ancora più memorabile. In questo articolo, ti guideremo attraverso i momenti ideali per visitare Malta, in modo da poter pianificare il tuo viaggio al meglio.

Il tempo e il clima di Malta sono fortemente influenzati dal mare che dona all’isola un caratteristico sapore mediterraneo, simile a quello che si trova nel sud Italia o nella Grecia meridionale. Ma quali sono i migliori periodi per visitarla e quali per delle piacevoli vacanze al mare?

Sicuramente l’isola di Malta, essendo situata come latitudine più in basso rispetto la penisola italiana, gode di un clima maggiormente mite, anche durante il periodo invernale. Anche grazie al mare che circonda l’isola di Malta e Gozo, che durante il periodo invernale rende più mite l’aria e durante l’estate rende più piacevole il caldo.

Se state organizzando un viaggio o una vacanza a Malta potrebbe esservi utile leggere la nostra guida sulle Migliori zone dove alloggiare a Malta.

Il clima a Malta

Il clima a Malta è tipicamente mediterraneo, con estati calde e secche, autunni caldi e umidi, e brevi inverni freschi con sporadiche precipitazioni. Il tempo di solito mostra segni di riscaldamento nel mese di aprile, annunciando un lungo periodo di tempo caldo e secco. Piove raramente da aprile ad agosto. Gli inverni sono miti, con solo rari casi di freddo portato da nord, nord-est dai venti dell’Europa centrale.

Malta in primavera

La primavera (marzo – maggio) è un periodo molto popolare per visitare Malta. Durante questi mesi, l’isola si risveglia dalla quiete invernale e la natura inizia a fiorire. Le temperature sono piacevoli, oscillando tra i 20 e i 25° C durante il giorno, ideali per esplorare le numerose attrazioni all’aperto.

I giardini sono rigogliosi e colorati, offrendo uno spettacolo incantevole. Inoltre, l’afflusso turistico è moderato, il che significa che le attrazioni saranno meno affollate rispetto all’estate.

L’estate a Malta

L’estate è l’alta stagione a Malta, e l’isola è inondata di turisti in cerca di sole, mare e divertimento. Le giornate sono lunghe e soleggiate. Luglio e agosto sono i mesi più caldi di Malta, con le temperature di giorno di solito superiori a 30° C e molto spesso anche al di sopra di 35° C. Questo è il momento perfetto per godersi le spiagge di sabbia dorata e le acque cristalline, fare sport acquatici e partecipare a feste estive e eventi culturali all’aperto.

Tuttavia, ricorda che l’estate è anche il periodo più affollato, quindi è consigliabile prenotare in anticipo e visitare le attrazioni più popolari nelle ore meno affollate.

Malta in autunno

L’autunno è un altro periodo fantastico per visitare Malta. Le temperature si mantengono piacevoli, con una media di 20-25° C durante il giorno, e l’isola inizia a tornare ad una tranquillità rilassante dopo la stagione estiva. Questo è il momento ideale per esplorare le attrazioni culturali di Malta, partecipare a festival e sagre locali e godersi la bellezza dell’isola senza l’eccessiva affluenza turistica. Inoltre, le tariffe degli alloggi tendono ad essere più convenienti rispetto all’estate.

L’inverno a Malta

L’inverno a Malta è mite e piacevole, con temperature che si aggirano intorno ai 15-20° C durante il giorno. Se preferisci evitare il caldo estivo e gli affollamenti, l’inverno potrebbe essere il momento giusto per visitare l’isola. Potrai goderti le attrazioni principali senza troppe file e scoprire la storia di Malta attraverso i suoi musei e siti archeologici.

Inoltre, l’inverno offre una prospettiva unica sullo stile di vita maltese, con le celebrazioni natalizie e la tradizione culinaria locale.

Quando andare a Malta

Si può visitare Malta durante tutto l’anno, anche se ci sono momenti migliori di altri in base al tipo di vacanza che si vuole fare sull’isola o al motivo della visita.

Per una vacanza al mare sicuramente il miglior periodo è l’estate. Il periodo estivo è più prolungato rispetto l’Italia. Si può dire che a Malta l’estate inizia a maggio e termina ad ottobre. Per prendere il sole in spiaggia anche aprile e novembre possono essere dei buoni mese, se la giornata è soleggiata.

Per visitare le bellezze dell’isola i migliori periodi sono quelli intermedi, cioè la primavera e l’autunno, quando le giornate sono buone e miti. In questi periodi il numero di visitatori è inferiore a quello estivo e si accede più agevolmente alle varie attrazioni e musei. Anche i prezzi di voli e hotel sono abbastanza buoni, specie se confrontati con le altre mete europee.

Per una vacanza rilassante anche i mesi invernali sono un buon periodo. L’isola è abbastanza tranquilla durante l’inverno, e i prezzi di voli ed hotel sono economici. Si possono trovare facilmente voli con tariffe di 10 euro per tratta e buone sistemazioni alberghiere al costo 30-40 euro per notte.

Trova e prenota un alloggio a Malta
Isola di Comino, Blue Lagoon – Gozo, Malta – Foto da Istock

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.